Implantologia all on 4/6

L’implantologia All on four è una tecnica odontoiatrica moderna che consente di riabilitare intere arcate dentali danneggiate e/o molto compromesse, o addirittura prive di denti. La tecnica all on four caratterizza tipicamente da una procedura a carico immediato che consiste nelposizionare con un solo intervento 4 impianti in particolari posizioni strategiche. Da qui la sigla All-on-4: tutto-su-4.

A differenza della implantologia tradizionale, il metodo all on four permette al paziente il recupero del sorriso e della masticazione in sole 24 ore. Le protesi fisse vengono infatti avvitate subito sugli impianti, senza attendere i 3-6 mesi di osteointegrazione completa necessari per altre tecniche di implantologia.
Scegliere l’implantologia con all on four dà la possibilità a chi ha subito in passato la perdita dei denti, di riavere una dentatura completa e funzionale, riprendere le proprie abitudini alimentari e nello stesso tempo di avere di nuovo un bel sorriso. Gli impianti dentali all on four forniscono al paziente una dentatura che sembra naturale perfettamente abbinata al palato e sono in genere ben tollerati anche dai pazienti più anziani.

Tale operazione richiede grande esperienza in ambito chirurgico e protesico, poiché gli impianti all on four fanno da supporto essenziale alla protesi e quindi devono funzionare correttamente e non andare incontro a rischi e/o complicazioni.
E’ importante scegliere un professionista che si occupa da anni di implantologia e quindi adotti procedure sicure ed efficaci che tengano conto di situazioni anatomiche particolari come il seno mascellare e il nervo mandibolare che non devono essere interessati dall’intervento.

Si parla di All on Six quando lo specialista va a posizionare 6 impianti invece di 4mediante la stessatecnica.
La maggior parte di questa tipologia di pazienti utilizza già protesi totali, ossia la dentiera. Questa soluzione, per pur che sia ancora utilizzata, comporta numerosi disagi, tra cui:
L’implantologia All on Six nasce proprio per ovviare alla scelta obbligata della dentiera e finalmente poter contare su denti fissi che garantiscono stabilità e confort a lungo nel tempo.
Durante questo intervento, lo specialista applicherà le protesi direttamente nelle arcate prive di dentiappoggiandosi sull’osso residuo. In questo modo si eviteranno innesti di natura complessa sia dal punto di vista biologico, sia economico.

Per conubia nostra, per inceptos hime
Mauris in erat justom etone. Per conub
per inceptos hime naeos.

Where to find us

Social Share

. .